Monitoraggio ascensori

Gli ascensori ggm di ultima generazione sono dotati di serie del sistema di monitoraggio ascensori da remoto e supervisione in cloud. Verificandone preventivamente la fattibilità il telecontrollo ascensori può essere installato anche su quadri di manovra preesistenti e compatibili.

Noi di ggm siamo organizzati per garantire una migliore assistenza ascensori: con la teleassistenza offriamo di fatto un servizio di manutenzione superiore con rapidi tempi di intervento e soprattutto maggiore sicurezza per i nostri clienti.

Considerata la natura del servizio il controllo remoto ascensori è particolarmente richiesto nei condomini e comunque dove è necessario garantire la continuità del funzionamento come negli ospedali, negli alberghi e nei luoghi pubblici.

Come funziona il monitoraggio dell'ascensore?

Il sistema di monitoraggio collega la logica di gestione del quadro di manovra alla rete web in cloud tramite un’interfaccia di comunicazione seriale e uno speciale modulo GSM che riesce a gestire contemporaneamente sia la fonia che la linea dati.

Telecontrollo ascensori

In caso di anomalia o guasto durante il normale funzionamento l'ascensore si connette alla rete e trasmette in tempo reale una segnalazione al nostro centro di assistenza che analizza il rapporto diagnostico e può ripristinare il funzionamento nell’immediato limitando al massimo i disagi causati da un eventuale fermo prolungato.

L’interfaccia web alla quade accede esclusivamente il personale tecnico della GGM, associa l’anagrafica degli impianti monitorati (matricola impianto, intestazione cliente, indirizzo e data di installazione, principali dati tecnici) alle informazioni che vengono trasmesse, archiviate e gestite automaticamente dal sistema.

Per ogni ascensore vengono archiviate automaticamente le segnalazioni relative agli eventi di funzionamento e di blocco, le statistiche riferite alla distribuzione del traffico suddivisa rispetto ai piani serviti, i parametri di configurazione.

Attivando il collegamento remoto anche in condizione di funzionamento normale i nostri tecnici possono eseguire in tempo reale una serie di comandi per testare il funzionamento dell'elevatore monitorandone contemporaneamente la stato (in servizio, fuori servizio, in emergenza, in manutenzione, in salita, in discesa, in apertura o chiusura delle porte al piano), e persino aggiornare o modificare da remoto un parametro di configurazione come ad esempio il tempo di occupato ovvero di stazionamento al piano a porte aperte.

Ecco i principali vantaggi e benefici del controllo remoto ascensori

  • Segnalazione del guasto in tempo reale;
  • Rapido ripristino del funzionamento in caso di guasto di lieve entità;
  • Riduzione del tempo di interruzione del servizio e quindi del disagio degli utenti;
  • Risparmio sugli interventi di assistenza sul luogo di installazione con la conseguente riduzione dei costi di esercizio su base annua;
  • Tempestiva organizzazione dell'intervento di riparazione in caso di guasto di maggiore gravità (il personale tecnico viene informato preventivamente circa la possibile natura del blocco);
  • Aumento del livello di sicurezza percepita dagli utenti;
  • Monitoraggio del traffico e statistiche rapportate alle corse ai piani serviti.

Il monitoraggio ascensori prevede un canone aggiuntivo rispetto al costo base del servizio di manutenzione ascensori e del pronto intervento 24h su 24. Sono previste soluzioni personalizzate in base al modello di ascensore, all'utenza media e al numero di piani serviti.

Ti piace? Condividilo con i tuoi amici!

Updated on