Ascensore elettrico mrl senza locale macchina Elestar

Ascensori senza locale macchina MRL gearless ELESTAR da GGM: l’evoluzione dell’ascensore tradizionale elettrico a funi che offre cabine più ampie in vani più stretti, efficienza energetica in classe A e rispetto dell’ambiente, un impareggiabile comfort di marcia, tempi di installazione ridotti.

Elestar fa parte della nuova gamma di elevatori elettrici machine roomless di GGM: sfrutta la più recente ed innovativa tecnologia di trasmissione a cinghia in poliuretano accoppiata al compatto e robusto organo di trazione gearless (senza ingranaggi o lubrificanti) con motore elettrico sincrono a magneti permanenti ed avviamento a mezzo Inverter. Le funi di trazione in acciaio ad alta resistenza sono disponibili anche in versione rivestita in poliuretano con una mescola speciale in poliuretano.

ELESTAR è certamente la migliore soluzione per i nuovi edifici residenziali e commerciali poiché consente innegabili risparmi e vantaggi in termini di:

metri quadrati (assenza del locale macchina e vano corsa ottimizzato),

consumo di energia elettrica (taglia contatore ridotta e spegnimento automatico in stand by),

ottima gestione del traffico,

eccezionale potenza e trazione in assenza di vibrazioni con partenza e fermata morbide e precise,

maggiore resa e durata delle pulegge di frizione e delle funi di trazione rispetto all’uso delle comuni funi metalliche, con una consistente riduzione delle spese di manutenzione straordinaria a confronto con altre tipologie di elevatori mrl.

Elestar è disponibile in differenti configurazioni e modelli:

ELESTAR Small – Monofase 230V 2,5 kW – Portata da 225 a 450 Kg. – Velocità 0,50 m/s – Corsa 18 m

ELESTAR Medium – Trifase 400V 3 kW  – Portata da 450 a 630 Kg. – Velocità 0,60 m/s – Corsa 18 m

ELESTAR Mega – Trifase 400V 4 kW – Portata da 450 a 630 Kg. – Velocità 1 m/s – Corsa 30 m

ELESTAR Eol – Trifase 400V 3 kW – Trasformazione idraulico in taglia 2:1 – Velocità 0,63 m/s – Corsa 18 m

Negli ascensori MRL ELESTAR il motore elettrico sincorono a magneti permanenti è collocato all’interno del vano di corsa con un sistema di tiro in taglia 2:1 con pulegge di deviazione presenti sia sul contrappeso che sull'arcata della cabina ascensore: ciò garantisce una notevole riduzione degli ingombri, maggiore efficienza durante la marcia, preservando nel contempo l’integrità del macchinario nel caso di un eventuale allagamento. Il quadro di manovra a microprocessore con gestione seriale CANbus e CANopen è inglobato all’interno di un pannello e sovrapposto allo stipite laterale della porta di accesso all'ultimo piano.

Hai problemi di scavo o l'ultimo piano basso? Scegli Elestar senza fossa e testata

GGM ELESTAR è disponibile anche in versione con fossa e testata ridotta per consentire l'installazione in edifici dove non è possibile realizzare lo scavo necessario, o dove il piano in sommità è molto basso.

Ti piace? Condividilo con i tuoi amici!

Updated on